Arancione

Conosciamo la personalità dell’ARANCIONE

Belli simpatici ma eterni bambinoni!

Proprio così, essendo anche uno dei colori preferiti dai bambini si porta dietro la loro spensieratezza e la loro voglia di giocare.

Caratteristiche interessanti:

1- SENSUALITA’ E BENESSERE FISICO
Le persone arancioni amano il loro corpo e amano prendersene cura. Ascoltano il bisogno del corpo di idratarsi con l’acqua e sono molto attenti al cibo che ingeriscono. In particolare le donne arancioni si dedicano alla cura di sè con creme e trattamenti di bellezza e, in generale, le persone arancioni amano i massaggi e le sensazioni piacevoli per il proprio corpo. Se la comunicazione con il corpo è viva e profonda le persone arancioni esprimono sensualità e bellezza in maniera naturale anche solo camminando per la strada.

2- EMOTIVITA’
Sono molto emotivi, moltissimo. Vivono tutto a pelle con grande intensità nel momento presente. Cercano la soddisfazione immediata dei propri desideri con grande entusiasmo e vitalità. Vivere le emozioni così intensamente li porta a confrontarsi con il loro modo di esprimerle. Spesso diventano capricciosi, rancorosi e lunatici perchè non possono accettare di reprimere un’emozione. Per loro la libertà è il valore più importante e non possono sentirsi vincolati da nessuno!

3- RELAZIONI
A questo proposito c’è da dire che non è semplice relazionarsi con queste persone. Possiamo aspettarci le reazioni più diverse a seconda di quante variabili hanno interferito nel produrre lo stato d’animo in cui si trovano nel momento presente. Appaiono come persone poco equilibrate dal punto di vista emotivo e la loro sfida è proprio questa: entrare profondamente dentro se stessi per comprendere l’origine dei loro conflitti emotivi e cercare una risoluzione. Se ti relazioni con una persona così devi tenere presente che la loro capacità di autocontrollo è minima e, sopratutto, va contro i loro ideali di libertà di espressione. Amano manifestare quello che sentono e odiano sentirsi controllati. La via per loro non è quella dell’autocontrollo ma quella della lenta trasformazione alchemica interiore.

E adesso osserva l’arancione che è in te!
Tutti possediamo l’arancione anche se non è la nostra energia primaria. Lo possediamo perchè proviamo delle emozioni!
Prova ad osservare le tue emozioni durante la tua giornata e prova a dare loro un nome. Tradimento? Abbandono? Rifiuto?  Per capire di più sul funzionamento delle ferite emotive ti consiglio questo articolo: Le 5 ferite del bambino interiore.
Per stimolare il tuo senso creativo e la tua vitalità ascolta come si muove il tuo corpo. Cerca di ascoltare la fluidità dei movimenti e se invece scopri di avere delle rigidità, bene! Hai grande margine di miglioramento personale.
Osserva anche a che punto sei con i tuoi desideri. Ne hai? Prova ad esprimerne qualcuno, magari scrivili nella tua agenda o nel tuo diario. Desiderare, sognare, immaginare stimola  la nostra creatività mettendo in moto energie dentro e fuori di noi che aprono le porte alle opportunità della vita.
L’arancione ama l’abbondanza e non può rinchiudersi soltanto dentro ad obblighi e doveri quotidiani.

Alcuni consigli in più per rinforzare la tua consapevolezza arancione.

  • Rimani in contatto con l’acqua, fai bagni, fai delle belle nuotate, bevi molta acqua
  • Ascolta la tua pancia, quando devi prendere delle decisioni senti cosa ti consiglia
  • Muovi il tuo bacino, vai a ballare il tango o la danza del ventre
  • Sentiti sensuale, muoviti e vestiti in modo da sentirti così
  • Fatti fare un bel massaggio rilassante sulla schiena e le gambe e goditelo!
  • Vesti arancione, mangia cibi arancioni e circondati di oggetti arancioni
  • Usa oli essenziali di arancio, melissa o patchouli, o una miscela di questi
  • Scegli una pietra con la vibrazione del secondo chakra, occhio di tigre, corallo, opale e portala al collo o in tasca
  • Ripeti il mantra “IO SENTO” e ascolta le tue sensazioni

Buona scoperta, al prossimo colore!

5 novembre 2018

La personalità dell’ARANCIONE

Conosciamo la personalità dell’ARANCIONE Belli simpatici ma eterni bambinoni! Proprio così, essendo anche uno dei colori preferiti dai bambini si porta dietro la loro spensieratezza e […]
2 novembre 2018

Le 5 ferite del bambino interiore

Ognuno di noi possiede dentro se stesso Bambino interiore ferito. In uno dei suoi libri più famosi “Le 5 ferite e come guarirle” Lise Bourbeau propone un sistema […]
16 ottobre 2017

DUE CAUSE EMOTIVE DELLA LOMBALGIA: DOVERE E SESSUALITA’

La lombalgia è un disturbo molto diffuso al giorno d’oggi. La maggior parte di noi (dal 60 all’80%) almeno una volta nella vita ne ha sofferto.  […]
15 luglio 2017

Lascia andare!

LASCIARE ANDARE Perché è così importante imparare a lasciare andare? Troppo spesso tratteniamo in noi pezzi di vita che non hanno più ragione di restare. Come […]
15 luglio 2015

Arancione: BACINO BLOCCATO.. BACINO NON DATO!

Cos’hanno in comune bacio e bacino? Il bacino (o pelvi) è una parte del nostro corpo che riveste un ruolo fondamentale nella nostra vita, da un […]
28 maggio 2015

Ritenzione idrica post parto e non solo..

Questo articolo è nato per rispondere a tutte quelle mamme che durante o dopo la gravidanza si ritrovano gambe gonfie, ritenzione idrica e senso di pesantezza, tanto […]
5 gennaio 2015
lombalgia

Lombalgia … un chiaro messaggio per te

Oggi affrontiamo un capitolone, quello della lombalgia, e per comprenderlo nel migliore dei modi ti propongo di indossare un buon paio di occhiali arancioni! Fatto? Iniziamo.. […]