COSA SIGNIFICA USARE IL COLORE COME ARCHETIPO

Blu e rosso: come trasformare i buoni propositi in azioni concrete
31 Dicembre 2018
chakra
Cosa sono i chakra e a cosa servono
21 Gennaio 2019

COSA SIGNIFICA USARE IL COLORE COME ARCHETIPO

In questo articolo ti spiegherò cosa significa utilizzare i colori secondo la loro valenza archetipica.

CHE COSA E’ UN ARCHETIPO

Un archetipo è una forma- pensiero connessa a specifici significati presenti a livello di inconscio collettivo. Ciò significa che esistono alcuni elementi nel nostro contesto di vita che sono stati fin dai tempi antichi percepiti e interpretati in un certo modo e diventano, pertanto, un simbolo comunemente riconsciuto.

I colori rientrano tra questi elementi perché hanno assunto dei significati archetipici (simbolici) in relazione alle loro forti connessioni con il mondo in cui viviamo e con la natura in cui l’uomo si è formato ed evoluto.

„Sono dell’avviso che l’unione della verità razionale e di quella irrazionale si deve trovare non tanto nell’arte quanto nel «simbolo» in sé.“ — Carl Gustav Jung

Per fare un esempio, la notte da sempre è blu. E dal momento in cui l’occhio umano ha imparato a captare la frequenza del blu essa è stata percepita in relazione all’oscurità della notte e, nelle sue gradazioni, al cielo e ai mari. Di conseguenza ha in sé una serie di significati (vedi articolo blu) che non sono legati all’esperienza personale ma a qualcosa di molto più profondo e molto più antico.

L’esperienza personale può in effetti alterare la percezione del significato archetipo del colore, creando nuove correlazioni e interpretazioni e, soprattutto, un gusto personale e soggettivo verso un colore o un altro. Tuttavia, ad un livello profondo, il significato archetipo rimane.

COME FUNZIONANO GLI ARCHETIPI

Utilizzare gli archetipi rende quindi più semplice il lavoro su di sé perché fa riferimento a qualcosa che bypassa il nostro gusto personale o la nostra esperienza. È un po’ come se ci rifacessimo ad un mentore che possiede determinate caratteristiche che vogliamo sviluppare, con il vantaggio che, non essendo una persona fisica, non possiamo percepire simpatie o antipatie per i suoi atteggiamenti o giudicare ciò che fa e che dice. Considerando il colore una sorta di mentore possiamo dedicarci ad osservarlo, percepirlo e lasciarci guidare senza interferenze, scoprendone la complessità a mano a mano che ne approfondiamo la conoscenza.

Esistono numerosi articoli che trattano il significato dei colori ma non basta semplicemente leggerne le caratteristiche. Per conoscere un colore è importante tenerlo vicino a sé, sperimentare ciò che simbolicamente porta in sé e osservare gli effetti nella propria vita.

COME UTILIZZARE I COLORI

Ne ho parlato in moltissimi articoli, ma è sempre bene ribadire i punti più importanti.

Io credo nell’uso del colore in forma psichica, come supporto cognitivo ai processi di conoscenza del proprio mondo interiore, alla scoperta del luogo profondo in cui esso è diventato parte della nostra esperienza di vita ed evoluzione, alle caratteristiche che esso porta in sé e può sviluppare in ognuno di noi.

Benissimo quindi tutto ciò che è aggancio psicologico come abiti, accessori, desktop del cellulare, visualizzazione del colore nella meditazione, acqua solarizzata, bagni di luce in casa e massaggi con luci colorate.

Una precisazione: io non credo nella cromoterapia fine a sé stessa, ovvero nella pratica di utilizzare fasci di luce colorata per attenuare o eliminare dei sintomi. Per questo motivo non mi viene naturale consigliarla (ne parlerò in qualche articolo più avanti). Se ti senti attratto/a  incuriosito certamente sarai libero di sperimentare.

E VENIAMO ALLA PRATICA

Hai già sicuramente risposta al Test dei Colori e hai avuto delle indicazioni su come sono distribuiti dentro di te i 7 colori. Adesso ti propongo di fare un lavoro più aperto e consapevole in cui a darti la valutazione sarai tu stesso.

Segna per ogni colore quali caratteristiche ritrovi di te stesso/a e scopri quindi a quale archetipo sei più affine e da quale hai qualcosa da imparare.

E poi? E poi inizia ad ascoltare le informazioni del colore che hai scelto di tenere con te e utilizzalo durante la tua gionrata. Scegli una sua caratteristica e alimentala giorno dopo giorno per renderla più forte dentro di te. E poi cambia caratteristica. Continua fino a che ciò che vuoi di quel colore non sarà penetrato nelle tue cellule.

E ora, mettiti al lavoro!

Iscriviti alla newsletter tramite il bottone qui in basso e accedi all’area riservata in cui troverai l’autotest per conoscere il tuo archetipo.

Se sei già iscritto alla newsletter controlla l’ultima mail con il link all ‘Area riservata e accedi da lì!

Confrontalo con il test dei colori e poi fammi sapere cosa hai ottenuto 😉

2 Comments

  1. Eliana ha detto:

    Molto interessante! Grazie Lucia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *