Piccola magia di Solstizio d’Estate
22 Giugno 2017
Lascia andare!
15 Luglio 2017

Gratitudine

La prima porta su un mondo a colori che apriremo insieme è una porta verde, che ci parla di un tema molto importante per la nostra vita, un argomento che, una volta approfondito e integrato nella tua quotidianità, può portare grandi cambiamenti e migliorie nella tua vita.

Sto parlando della GRATITUDINE.

Per molti può sembrare un concetto banale, ma esercitare la gratitudine nel nostro quotidiano, contribuisce ad innalzare rapidamente le frequenze che emettiamo, portando, di conseguenza, persone e situazioni migliori nella nostra vita.

La gratitudine consente di trasformare la tua visione delle cose, perché spesso tutto ciò che abbiamo nella vita (persone, oggetti, situazioni) tende a diventare scontato e per questo ce ne dimentichiamo il valore.

E’ spesso più facile focalizzarsi su quello che non funziona dimenticandosi i ciò che funziona nella nostra vita. Quando tuttavia inizi a ringraziare per ciò che c’è intorno a te e in te, istantaneamente la tutto ciò che prima sembrava banale si trasformerà in un dono, riuscirai a percepirne il valore e la preziosità portando quindi ricchezza nella tua vita.

Ringraziando per le cose semplici riscopriamo la MERAVIGLIA, un sentimento che ci riporta a essere bambini, in grado di stupirci e di apprezzare ogni cosa. Ricordi quando eri bambino e soltanto ammirare un albero e la sua altezza provocava in te stupore e meraviglia?

Non ti piacerebbe tornare a vivere con quello stato d’animo? Non ti sentiresti subito fortunato e ricco?

Per effetto della risonanza, quando tu emetti frequenze di meraviglia, ricchezza e abbondanza, intorno a te si creano situazioni, persone e  circostanze che vibrano alle stesse frequenze di meraviglia, ricchezza e abbondanza.

Ma, in fondo, chi sono io per convincerti di questo? Sperimenta tu stesso!


Ecco cosa ti propongo per questa settimana:

tutte le mattine, appena ti svegli (e non trovare scuse, ti bastano 3 minuti!), ringrazia per 3 cose che hai nella tua vita. Inizia da qualcosa di molto semplice e piccolo: ringrazia per quel pacco di pasta nella dispensa, per il caffè nel barattolo o i biscotti per la colazione; ringrazia per la luce della lampadina o per l’acqua calda del rubinetto; ringrazia per quel vestito in armadio, per il letto in cui dormi, per il fiore alla finestra.

Più banale e scontato sarà ciò per cui ringrazi e maggiore sarà l’effetto di meraviglia che si creerà dentro di te.

Prova tu stesso. Inizia dalle piccole cose e raccontami cosa succede!

Buon lavoro, buona settimana e soprattutto, GRAZIE!

7 Comments

  1. Eliana ha detto:

    Cara Lucia, grazie!

    La.gratitudine ormai la.sperimento da un bel.po’ e confermo la magia che attrae… Diventa una bella abitudine ringraziare….

    Eliana

  2. Gina Nicoletta ha detto:

    Grazie Lucia, bellissimo

  3. Maria Chiara ha detto:

    Wow. Siamo in sintonia . Ho passato una settimana di vacanza da sola con i miei 2 Bambini in un posto incantevole anche se molto vicino e semplice da raggiungere . Ho provato questa sensazione di gratitudine spessissimo verso la natura ho ringraziato il lago e la sua pace la capacità di traghettare le mie emozioni e il mio cuore e di guidare il mio modo di essere donna e mamma. È stata una terapia fantastica e mi ha riconnessa con il mio passato e presente unendo tanti pezzi e dando luce alle ferite. Star a contatto con noi stessi invece che averne paura è una meraviglia di scoperta. Grazie! !
    E sai che c’è hai ragione sui biscotti e il caffè… ieri sera ho coinvolto, nel preparare la colazione x papà, la piccolina di casa (in realtà è la nostra vera maestra insieme a suo fratello) e devo dire che i gesti di preparare il caffè spiegando a mia figlia che stavo aprendo una busta nuova..beh sapeva proprio di magia ! E poi fare la lista della spesa io e lei. .MERAVIGLIA DAVVERO

    • Lucia Primo ha detto:

      Certo Maria Chiara, dimenticare le cose semplici è ciò che ci impoverisce. Ma come dici tu i bambini sono veri maestri in questo e sanno riconoscere la sorpresa e la meraviglia in ogni cosa. Gratitudine a loro 🙂

  4. Maria Chiara ha detto:

    Sul futuro son certa che il prossimo tuo articolo mi darà nuove ispirazioni.. perché sento che una grande abbondanza mi sta raggiungendo ancora e un po’ ne ho paura x la responsabilità che ciò può comportarmi ma al tempo stesso sento in me la grande capacità e il desiderio profondo di essere connessa e soprattutto di accogliere ciò che io stessa ho chiamato o sto Chiamando . . A me. So che non sono sola se l universo è con me .in me.
    Buona giiornata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *