Dimagrire coi colori: ecco quali e come usarli.

massaggio cromoterapico
Massaggio cromoterapico: Prova il massaggio a colori!
22 Giugno 2016
Perchè fisioterapia e colore?
5 Luglio 2016

Dimagrire coi colori: ecco quali e come usarli.

Dimagrire coi Colori

Dimagrire coi colori, come? Ecco quali sono le energie più potenti per questo scopo.

 

In questo articolo cercherò di spiegare quali sono i colori che ti possono aiutare con la linea e perché.

Il primo dei due preziosi colori spegni-fame è…  il BLU!
I motivi fondamentali sono 3:

  1. Il cibo blu non ricorda nulla di nutriente e appetitoso. Anzi! Istintivamente viene associato ad alimenti marci, ammuffiti o addirittura velenosi e per questo motivo poco appetibili. In natura infatti esistono ben pochi alimenti blu, fatta eccezione per mirtilli e il gelato al gusto puffo (che di naturale non ha nulla!)
  2. Il blu richiama il fresco, il freddo, il ghiaccio e l’acqua e per questo motivo ha l’effetto di spegnere il “fuoco” provocato dalla senso di golosità e fame nervosa a cui, soprattutto noi donne, siamo sensibili.
  3. Lavora a livello inconscio sui tuoi perché e diventa, quindi, un’occasione per approfondire che senso ha per te il dimagrimento. Dimagrire non è solo una questione estetica ma è sostanzialmente una conseguenza del prendersi cura di sè. Per questo è importante essere sinceri con se stessi e chiedersi se si desidera apparire magri o se invece ci si impegna a prendersi con amore la responsabilità verso se stessi. Sono due punti di partenza davvero molto diversi! (per approfondire i temi dell’inconscio vai qui)

dimagrire coi coloriQuindi come utilizzare il blu affinché sia efficace nella dieta?

  • Utilizza stoviglie blu: piatti, bicchieri e posate, tovaglie, tovaglioli e tutto ciò che ti piace.
  • Acquista una bottiglia di vetro blu, riempila d’acqua, solarizzala e bevine più che puoi!
  • Metti una lampadina blu nel frigorifero, così ogni volta che lo aprirai a livello inconscio sarai meno attratto dal contenuto e ti si geleranno le voglie!
  • Se vuoi ottenere ancora di più comprati degli occhiali con lenti blu e usali mentre prepari da mangiare o mentre mangi e senti le sensazioni che ti provocano!

L’altro colore che ti può aiutare è quasi l’opposto: il ROSSO! Vediamo di capire di più:

  1. Il rosso radica, affonda le radici, ti permette di sentirti sicuro e nutrito. A livello inconscio placa “la paura di morire di fame”, un timore innato legato alla sopravvivenza che ci porta a mangiare oltre il necessario. Lavorare su questo aspetto diventa importantissimo non soltanto per il controllo della fame ma anche per tutti i meccanismi legati alla paura della mancanza che, in un’epoca in cui non manca davvero nulla, è paradossalmente sempre presente.
  2. Il rosso stimola l’attività fisica e il metabolismo; aumenta le energie del tuo corpo e ti aiuta a tirare fuori grinta, voglia e determinazione per attivarti con qualche passeggiata o corsetta in più, un giro in bici o una nuotata.

Ma attenzione al suo utilizzo!

Evita il canale visivo: la vista del rosso ha l’effetto contrario rispetto a quella del blu, al punto che risveglia l’appetito in maniera invadente e veloce. Non a caso Mc Donald’s, Burger King e altri marchi di fast food utilizzano il rosso per attivare il desiderio impellente di nutrirsi.

Quindi elimina il rosso dalla tua vista, per il primo periodo modera anche l’uso di pomodori rossi, mele rosse, fragole eccetera; di frutta e verdura ce n’è in abbondanza in tanti altri colori.

Ma allora come nutrirti di energia rossa senza farti trascinare dalla vista del colore?

dimagrire coi colori acqua rossaUtilizza le sue frequenze in forma di olio essenziale. Prendi legno di cedro, cannella, patchouli o una loro miscela e mettili sotto i piedi e sul coccige tutte le mattine. Anche l’acqua solarizzata rossa va molto bene, a patto che dopo averla solarizzata la sposti in un altro contenitore e la consideri una bevanda energizzante.

Scarica il mio ebook per trovare altri consigli, ma scegli quelli che non implichino il coinvolgimento della vista o la visualizzazione del colore.

E se vuoi delle indicazioni più dettagliate chiedimi un appuntamento! Valuteremo insieme:

  • l’equilibrio delle tue energie
  • i motivi emozionali per cui non dimagrisci
  • la combinazione di colori e tecniche per agire in profondità

E’ tutto chiaro? Se hai dei dubbi lascia pure un commento qui sotto, potrebbe essere utile anche ad altri!

Prova e poi fammi sapere.

Un abbraccio,

Lucia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *