Sono in rosso! Sono al verde!.. I colori giusti per attrarre denaro!

I quattro accordi: 4 “strategie” e un tocco di viola per vivere meglio!
27 Gennaio 2015
Sito in aggiornamento…
19 Marzo 2015

Sono in rosso! Sono al verde!.. I colori giusti per attrarre denaro!

In questo periodo storico più che in altri, quello dei soldi risulta essere un tema molto importante per tutti noi e può essere interessante e divertente analizzarlo dal punto di vista dei colori e del nostro corpo, ovvero da un punto di vista Fisiocolore!

La sicurezza finanziaria è associata, nella teoria dei colori, al colore rosso, images-5in quanto il rosso fa riferimento ai bisogni primari dell’individuo e alla sua capacità di provvedere alla propria sopravvivenza. È innegabile che la società di oggi ci spinge a considerare l’ambito economico come basilare per la nostra sopravvivenza. Non è casuale l’espressione “sono in rosso!” quando il conto in banca finisce sotto la linea dello Zero, proprio perché in quel momento c’è una grandissima necessita di fare il pieno di energia rossa per potere ritornare ai livelli di sopravvivenza.

Ma andiamo un po’ più a fondo rispetto al colore di questi foglietti tanto desiderati!

All’immagine dei soldi molti di noi associano il colore verde, sia perché è sempre più frequente “essere al verde” (scherzo!), sia perché alcune banconote di largo uso sono verdi e poi anche perché la televisione e le animazioni pubblicitarie ci propongono i soldi di quel colore.

Ma vediamo il significato del verde: Il verde è il colore dell’Amore con la A maiuscola e della circolazione libera dell’amore dentro e fuori di noi. Il verde ci dona la capacità di essere generosi e di donare in maniera incondizionata. Parlando d’Amore con la A maiuscola si intende l’amore assoluto, senza pretese, che si discosta, pur attingendovi, dall’amore passionale rosso e ne rappresenta il sentimento più elevato. È il colore del grande equilibrio delle cose e del miracolo della natura in tutte le sue forme.

Associare il denaro all’energia del verde, alla luce di queste considerazioni, può sembrare azzardato.. ma non è proprio così!

Il denaro nel corso dei secoli e talvolta ancora oggi, ha assunto una connotazione negativa per via del fatto che è stato spesso utilizzato per manipolare gli individui e generare potere. Tuttavia sempre grazie al denaro sono state realizzate grandi opere, finanziate importanti ricerche e aiutate diverse comunità a crescere. Il denaro quindi di per sé è neutro e rappresenta il mezzo di scambio grazie al quale possiamo trasformare le nostre energie in qualcosa di concreto. È possibile quasi definirlo “energia allo stato grezzo”, una forma, cioè, di energia che, se ben utilizzata, si trasforma in Amore. Proprio così, il denaro diventa uno strumento d’Amore nel momento in cui ne facciamo un uso equilibrato e indirizzato al bene comune.

Il verde associato ai soldi ci svela anche un’altra grande verità. Più lo lasciamo fluire nel senso della crescita più esso torna a noi, proprio come avviene col sangue nel nostro cuore o con l’aria nei polmoni. Il centro energetico verde lavora in equilibrio solamente se l’energia entra ed esce ad ogni respiro per purificarsi e risplendere. Lasciare che l’energia stagni porta malessere, preoccupazioni e disturbi della salute; proprio come lasciare che il denaro stagni porta a sentimenti di possesso ed egoismo.

Segnali fisici e posturali di questo atteggiamento negativo sono: chiusura delle spalle, dorso curvo e rigido, difficoltà ad espanderei torace con connesse difficoltà respiratorie e quindi diaframma contratto; spesso anche disturbi cardiaci o circolatori possono trovare la loro causa nella chiusura del centro verde.

Allo stesso modo, quindi, se vogliamo attirare a noi del denaro, dobbiamo rivedere il rapporto che abbiamo con esso: cosa penso del denaro? Che sensazioni provo quando si parla di soldi? Riesco ad accettare soldi o pagamenti dagli altri? Cosa provo quando devo tirare fuori i soldi? Ho dei debiti? Ho dei crediti?

Ricorda che l’equilibrio nello scambio è una delle leggi universali più importanti. Ogni azione, che richieda un impiego di energia, deve necessariamente essere ripagata con qualche altra forma di energia (non necessariamente in denaro). Sentirsi debitori o creditori nei confronti di qualcuno sporca la relazione, lasciando la sensazione di qualcosa di irrisolto e spiacevole che alla lunga può addirittura corrodere la relazione stessa.

Utilizzare il denaro con una prospettiva verde positiva fa sì che esista sempre un modo in cui l’universo ci ripaga dell’energia spesa, l’importante è che ciò che facciamo venga fatto con il cuore. Per questo è fondamentale ringraziare il denaro ogni volta che paghiamo una bolletta o la spesa del supermercato. Cosa otteniamo in cambio di quel denaro? Come potremmo avere la nostra casa, i nostri allacciamenti e la nostra auto se non fosse per il denaro? È utile riuscire a spogliare il denaro del grigio negativo di tanti secoli di abuso e di tante persone che ancora oggi lo utilizzano solo per i propri interessi.

Ricoprire di verde i soldi e lasciare che fluiscano con l’energia del cuore è il modo migliore per accrescere la nostra ricchezza interiore.

Ecco alcuni buoni consigli per percepire la ricchezza positiva del denaro:

  • Percepisci l’energia verde che alimenta il tuo cuore e entra ed esce ad ogni respiro. Puoi fare delle visualizzazioni guidate per percepirla meglio;
  • Ogni volta che paghi un conto, al supermercato, in ristornate, alle poste, senti che è energia verde che esce e percepisci che in qualche modo, sotto qualche forma, questa stessa energia sta tornando a te;
  • Ringrazia per i conti che paghi, perché ti permettono di avere molte cose intorno a te; la gratitudine è uno dei concetti più amati dal verde;
  • Aiutati con delle affermazioni positive che risaltino il tuo senso di gratitudine nei confronti dei soldi (“ringrazio il denaro che sto spendendo ma che in cambio mi da tutte queste cose da mangiare”; “anche oggi ho i soldi per pagare l’affitto, confido che allo stesso modo li avrò per gli affitti futuri” ecc)
  • Inizia a considerare i soldi come una fonte di energia accessibile a tutti nel vasto universo delle infinite energie e non come qualcosa riservato a “pochi eletti fortunati”
  • Paga i tuoi debiti, chiudi i tuoi crediti.. non lasciare energia sospesa!
  • Ultimo consiglio: arricchisciti interiormente, aumenta le tue energie, eleva il tuo spirito…

Non esiste ricchezza esteriore senza ricchezza interiore!

Lucia Primo
Lucia Primo
Sono una fisioterapista per il corpo e l'anima. Ti accompagno alla consapevolezza del tuo corpo attraverso l'ascolto la meditazione e il meraviglioso mondo del colore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *